Assistenza telefonica gratuita

Come trattare il parquet

– Il pavimento in legno deve essere quotidianamente pulito dalla polvere con una scopa a frange o con l’aspirapolvere, in modo da rimuovere le particelle di sporco che possono essere abrasive.

– Il lavaggio deve essere effettuato con un panno inumidito con acqua e detersivi neutri non schiumosi, almeno una volta alla settimana.

– Il trattamento periodico deve essere fatto con l’applicazione di prodotti protettivi a base di resine autolucidanti o rilucidabili consigliati dal posatore. La periodicità del trattamento dipende dall’intensità dell’uso del pavimento, per esempio nelle camere da letto potrà essere effettuato ogni sei mesi, mentre nel soggiorno almeno una volta al mese.

– Dopo alcuni anni il pavimento in legno può risultare usurato, ma a differenza di molti altri tipi di pavimento quello in legno può essere completamente rinnovato per mezzo della levigatura, della sostituzione di elementi particolarmente rovinati, dalla stuccatura e di una nuova verniciatura.

– La levigatura è un’operazione che permette di spianare e lisciarela superficie del parquet e si effettua con macchine levigatrici munite di materiale abrasivo. Sui vecchi pavimenti, questo trattamento elimina gli strati preesistenti di cere e vernici.

-Dopo la levigatura e un’accurata pulizia, i vecchi parquet devono essere riverniciati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *